A Firenze due corsi per diventare esperti degustatori di birra

Studio Umami e il magazine Fermento Birra organizzano a Firenze due corsi (I e II livello) dedicati alla birra rivolti a chiunque voglia approfondire seriamente l'arte della degustazione della bevanda più consumata al mondo.

 

Il corso di primo livello di tre lezioni si svolgerà mercoledì 30 novembre, martedì 6 e 13 dicembre in zona Gavinana, viale Giannotti 21, e avrà come obiettivo quello di fornire i fondamentali per degustare una birra, conoscerne la storia e la produzione, sfatare alcuni falsi miti e soprattutto scoprire quanto vasto e variegato sia questo mondo. Saranno raccontati e degustati i principali stili birrari, dalle chiare pils, alle stout irlandesi, dalle belghe d’abbazia e trappiste alle weizen tedesche, fino ad arrivare alle originali produzioni artigianali italiane e alle tipologie meno conosciute come i lambic. Costo 60 euro.

Corso di avvicinamento alla birra (I livello)

QUANDO: mercoledì 30 novembre, martedì 6 e 13 dicembre
ORARIO: 21.00-23.00
DOVE: Viale Giannotti, 21
COSTO: 60 euro
DOCENTE: Nicola Utzeri, giornalista esperto di birra ed editore del magazine Fermento Birra

PRIMA LEZIONE
Che cos'è la birra? Gli ingredienti: acqua, malto, lieviti e luppolo.
Differenza fra alta, bassa e fermentazione spontanea.
Come si degusta una birra? colore, schiuma, olfatto, gusto e retrogusto.
Degustazione guidata di 4 birre.

SECONDA LEZIONE
Storia della birra: dall’antichità ad oggi.
La birra artigianale e il fenomeno birra artigianale italiana.
Conosciamo le birre ad alta fermentazione. Gli stili inglesi e belgi. Birre trappiste e d'abbazia. Degustazione guidata di 4 birre.

TERZA LEZIONE
Come si produce una birra?
La bassa fermentazione: caratteristiche e storia. Le birre tedesche. Le birre a fermentazione spontanea: il lambic. I bicchieri della birra. Come si conserva una birra. Il servizio.
Degustazione guidata di 4 birre.

 

 

Il corso per diventare degustatori di birra (secondo livello) 

Il corso di secondo livello sarà invece dedicato a chi vuole intraprendere un percorso professionale di formazione, partecipando a nove incontri di altissimo livello con date 29,30 gennaio, 5,6,12,19,20 febbraio, 4,5 marzo e si svolgerà negli spazi della birreria Braumeister in via Madonna della Tosse a Firenze (chiusa al pubblico durante le lezioni). Il corso, mai realizzato non solo a Firenze ma in tutta la Toscana, fornirà quegli strumenti, nozioni, conoscenze per affrontare in maniera professionale la valutazione, la degustazione, e l'abbinamento della birra. La novità principale, rispetto ai corsi già esistenti, sarà la completezza degli argomenti trattati, oltre alla caratura dei docenti coinvolti. Saranno chiamati infatti degustatori del calibro internazionale come Lorenzo Dabove (Kuaska) scrittore e degustatore nei principali concorsi mondiali, Luca Giaccone, docente e curatore della Guida alle birre d'Italia, di SlowFood, Alberto Laschi, blogger e docente affermato, Flavio Boero, responsabile qualità della Carlsberg, Luigi d'Amelio, birraio, sommelier e giudice in concorsi nazionali, Agostino Arioli, birraio del lombardo Birrificio Italiano e ancora Leonardo di Vincenzo, birraio del laziale Birra del Borgo. Ogni lezione prevede tre ore ciascuna, suddivise tra teoria e assaggi (la domenica con orario 15-18 il lunedì con orario 20-23). Saranno rilasciate dispense, testi e bicchieri da degustazione, oltre ad un attestato di partecipazione firmato dai docenti. Il prezzo complessivo previsto per il corso è di 330 euro (a breve saranno comunicati dettagli sul programma). Posti disponibili 30.

 


Info e prenotazioni: 
Tel. 328.7184021
info@studioumami.com

3 comments

  1. volevo sapere se vi erano ancora dei posti liberi per il corso degustatori birra. grazie Roberto

    Commento by roberto on 10 gennaio 2012 at 18:20

  2. Sì Roberto, al momento ci sono ancora 5 posti liberi.
    ciao

    Nicola

    Commento by Studio Umami on 10 gennaio 2012 at 18:26

  3. Ciao,
    mi piacerebbe davvero fare un corso di avvicinamento alla birra. Avete in programma l’organizzazione di altre date.
    Grazie anticipatamente

    Commento by Lorenzo on 2 febbraio 2012 at 16:08

Leave a Comment

Allowed tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>